Live Sicilia

L'assessore alla Salute

Russo a Crocetta:
"Non ho chiesto posti"


Articolo letto 4.137 volte
massimo russo, rosario crocetta, Politica

"Non ho mai chiesto niente a nessuno, né candidature, né posti in listino, né tanto meno poltrone assessoriali", dice l'assessore, dopo il niet del candidato di Pd e Udc a un suo bis in giunta

VOTA
3.8/5
28 voti

PALERMO- "Non ho mai chiesto niente a nessuno, né candidature, né posti in listino, né tanto meno poltrone assessoriali". Lo afferma in una nota l'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, commentando le dichiarazioni del candidato a Governatore Rosario Crocetta. "Da siciliano - aggiunge - mi preoccupo delle tante risposte che devono essere ancora date ai drammatici problemi della Sicilia e da amministratore, in uno dei settori più delicati della Regione, ho il dovere di chiedermi - e l'ho chiesto pubblicamente a Crocetta - quali saranno le ulteriori azioni in programma per consolidare nei prossimi anni una riforma come quella della sanità, peraltro appoggiata con convinzione dal Pd e apprezzata in tutta Italia, come testimoniato recentemente dal ministro Balduzzi e dagli assessori della sanità della Conferenza delle Regioni". "Prendo atto delle affermazioni di Crocetta - conclude Russo - che pensa addirittura di cambiare la riforma della sanità, magari per compiacere a qualche input di tipo elettoralistico. Da persona seria e responsabile, resto a disposizione della mia terra qualora si dovessero verificare le condizioni per realizzare e consolidare le riforme avviate ma non posso consentire a nessuno che si speculi sul mio lavoro e sulla mia dignità.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento