Live Sicilia

La linea "sicilianista"

Una federazione per Miccichè


Articolo letto 3.089 volte
VOTA
4/5
10 voti

carmelo briguglio, federazione, gianfranco miccichè, giovanni pistorio, Politica
Mps, Grande Sud, Impegno e Territorio, Partito dei Siciliani e Fli insieme in una Federazione dei partiti e dei movimenti autonomisti e sicilianisti. “Questo di oggi è un altro dei momenti che dà coerenza a un progetto davvero innovativo. Una scelta che porta a compimento il nostro percorso di differenza profonda dai partiti nazionali. Un progetto integralmente territoriale e siciliano”. Ad annunciarlo è Giovanni Pistorio (nella foto), leader del partito dei siciliani. Una federazione che intende integrare il sistema di rapporti e annuncia anche la costituzione di un partito siciliano che si misurerà alle politiche.

“Da una parte c'è Musumeci, il candidato di Berlusconi e Storace, e che ha preferito far prevalere gli interessi nazionali, dall'altro c'è il candidato di Bersani e Casini e poi c'è Gianfranco Miccichè che è il candidato dei siciliani”, ha continuato Pistorio. "Vogliamo un soggetto politico unico e la Sicilia potrebbe stabilire un rapporto federativo così come accade in Germania con la Csu e la Cdu". Presente alla riunione anche Pippo Fallica, coordinatore regionale siciliano di Grande Sud, che ha chiarito: “Non parliamo di grande coalizione ma di una grande alleanza sul territorio siciliano che arriverà dritto alle politiche".

E mette chiarezza sul numero delle liste: “C'è tanta confusione. Ne verranno presentate tre: quello del partito dei siciliani, quella di Grande Sud e quella del Nuovo Polo della Sicilia che sosteranno un candidato che ha rotto con i rapporti nazionali”. “Partecipa con convinzione anche Futuro e Libertà – ha detto Carmelo Briguglio, coordinatore regionale di Fli - che è un partito di coesione nazionale patriottico e che ha una collaudata vocazione autonomista. Un fatto importante non soltanto per la Sicilia e per la politica nazionale”. Una proposta che verrà sottoposta al coordinamento regionale lunedì: “Siamo un partito vero e non ce ne sono tanti. Lunedì farò una relazione, farò una mia proposta politica e voteremo su una sintesi unitaria includendo anche la proposta di oggi”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php