Live Sicilia

La Principato a KlausCondicio

"Messina Denaro
protetto a buon livello"


Articolo letto 2.791 volte
cosa nostra, latitanti, matteo messina denaro, protezione, teresa principato, Cronaca

Intervistata da Klaus Davì, il procuratore aggiunto di Palermo, Teresa Principato (nella foto), spiega che sulle protezioni di cui godrebbe il superlatitante ci sono indagini in corso.


"Matteo Messina Denaro è sicuramente protetto da qualcuno a buon livello. Su queste coperture ci sono indagini in corso, ma purtroppo altro non posso rivelare". Lo dice a KlausCondicio il magistrato Teresa Principato, procuratore aggiunto di Palermo che coordina l'inchiesta per la cattura del boss di Castelvetrano.

"Matteo Messina Denaro è protetto a buon livello, su questo non ci sono dubbi. - aggiunge - Certo che è protetto". "Ora si sta indagando su queste protezioni", spiega. Ma alla domanda di Klaus Davi: "Risultano coperture da parte di apparati dello Stato o della politica?" la Principato ha detto: "Non intendo rispondere, proprio perché stiamo indagando". "Messina Denaro ha rapporti con la politica?" chiede infine Davi, e il magistrato: "Non lo so, è possibile. E se lo sapessi comunque non glielo direi".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento