Live Sicilia

Catania

Andò in pensione a 51 anni
Aiello a capo dell'Ente porto


Articolo letto 3.932 volte
corrado passera, cosimo aiello, santo castiglione, Politica

Cosimo Aiello, l'ex capo di gabinetto dell'assessorato alla Funzione pubblica andato in pensione con la legge 104, è stato nominato da Corrado Passera commissario straordinario dell'ente.

VOTA
1.5/5
10 voti

Dopo il pensionamento anticipato, un incarico di peso. È Cosimo Aiello il nuovo commissario straordinario del porto di Catania: Aiello, che prende il posto del presidente uscente Santo Castiglione (al vertice dello scalo catanese dal 2004), è stato nominato dal ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera, e resterà in carica fino a quando il Comune, il ministero dei Trasporti, la Regione e la Provincia non si metteranno d'accordo per la nomina del nuovo presidente.

Il nome di Aiello era balzato agli onori delle cronache l'anno scorso. Alla fine di marzo del 2011, infatti, l'allora capo di gabinetto dell'assessore alla Funzione pubblica Caterina Chinnici lasciò il servizio a 51 anni, e con trent'anni di contributi, grazie alla legge 104, che consentiva di lasciare il lavoro a chi ha un figlio o un genitore non autosufficiente. Appena sei mesi dopo, il 29 settembre, il suo nome tornò sui giornali: Aiello, infatti, aveva ricevuto l'incarico di consulente (anche se a titolo gratuito) da parte dell'assessorato alla Funzione pubblica, proprio quello che aveva lasciato andando in pensione.

Adesso Aiello dovrà traghettare il porto etneo nel dopo-Castiglione. Il primo punto del mandato che gli è stato affidato da Passera è il Piano regolatore del porto, che non è ancora stato approvato: un documento che, come spiega il numero di “S” attualmente in edicola, ha un ruolo strategico per gli affari all'ombra dell'Etna, se si pensa che nel documento si prevede l'edificazione di un milione di metri cubi di cemento proprio sul mare. Un affare che fa gola ai signori del cemento catanesi e che rende la quadra sulla presidenza dell'Ente porto una matassa difficile da districare.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento