Live Sicilia

PISTORIO (MPA)

"Adesso tutti contro Lombardo
ma sono stati suoi alleati"


Articolo letto 2.353 volte
VOTA
2.5/5
4 voti

giovanni pistorio, lombardo, Mpa, Politica
"È davvero sgradevole leggere tante dichiarazioni offensive nei confronti di un presidente della Regione che con il gesto delle dimissioni ha dimostrato una rara sensibilità istituzionale. Molti di costoro, temendo di essere coinvolti in questo poderoso assalto mediatico, che attraverso Lombardo cerca di travolgere la Sicilia e la sua autonomia, scelgono vigliaccamente di aggredire un uomo nel maldestro tentativo di far dimenticare all'opinione pubblica la loro stagione di collaborazione col Governo regionale che a turno, è bene ricordarlo, ha riguardato tutte, ma proprio tutte, le forze politiche siciliane". Lo afferma una nota il coordinatore regionale del Movimento per le autonomie, il senatore Giovanni Pistorio.

"Si cerca - continua Pistorio - di prendere le distanze da un'esperienza che ha avuto invece fasi esaltanti ed è stata imperniata su scelte coraggiose e rivoluzionarie grazie all'impegno di donne e uomini di prim'ordine delle istituzioni come Caterina Chinnici, Massimo Russo e Giosuè Marino, intellettuali come Mario Centorrino e sani imprenditori come Marco Venturi. A tutti loro va la nostra gratitudine e l'apprezzamento per il lavoro svolto".

"Un apprezzamento particolare lo esprimo verso Massimo Russo, tanto più per la ingenerosità degli attacchi che gli sono stati riservati a cominciare dalla mozione di sfiducia presentata dall'Udc con l'intento di condizionarne l'azione e di indebolirne la potenziale leadership. Infatti quello che ha fatto Massimo Russo è straordinario: la sua profonda azione di risanamento nel settore della sanità, molto onerosa in termini di consensi, è un esempio e un modello per l'intera comunità nazionale. Anche per questo sono convinto che questa esperienza non sarà dispersa e che Massimo Russo sia una risorsa per l'intera Sicilia. Sarà un onore condividere ancora con lui un impegno al servizio e per la difesa della nostra terra".

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php