Live Sicilia

Catania, operazione della squadra mobile

Spacciavano dagli arresti domiciliari, arrestati due fratelli


Articolo letto 1.142 volte
arresti, Catania, droga, spaccio, Squadra Mobile, via plebiscito, Cronaca

Salvatore e Antonio Lombardo (nella foto) sono stati sorpresi dalla polizia mentre di disfacevano di dosi di cocaina gettandole nel water. E sono tornati in carcere.

VOTA
0/5
0 voti

Erano agli arresti domiciliari ma continuavano a spacciare. In manette sono finiti i catanesi Salvatore e Antonio Lombardo, rispettivamente di 29 e 28 anni, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

Gli agenti della mobile sono stati informati che i due fratelli, nonostante la pena detentiva che scontavano nello stesso appartamento di via Plebiscito, a Catania, non avevano smesso di trafficare in droga. Così nel pomeriggio di ieri gli agenti della mobile catanese hanno fatto irruzione nell'abitazione, sorprendendo il più piccolo dei fratelli mentre gettava alcuni involucri nel water. La droga recuperata è stata quantificata in 15 mini-involucri contenenti complessivi grammi 4 di cocaina.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento