Live Sicilia

Incidente sul lavoro a Mussomeli

Cade dal tetto, grave un operaio


Articolo letto 1.178 volte
Antonio Gibilaro, incidente sul lavoro, mussomeli, via Conte Ruggero, Cronaca

Antonio Gibilaro, 48 anni, stava bonificando dall'amianto il tetto di un capannone che, improvvisamente, ha ceduto. Le sue condizioni sono giudicate grave.

VOTA
0/5
0 voti

Un operaio di Agrigento, Antonio Gibilaro, 48 anni, è caduto dal tetto di un capannone industriale di via Conte Ruggero, a Mussomeli (Cl). Gibilaro si stava occupando della bonifica dall'amianto dei tetti del capannone, quando il soffitto è sprofondato ed è caduto. Dopo un primo ricovero all'ospedale di Mussomeli, l'agrigentino è stato trasferito, in elisoccorso, al Sant'Elia di Caltanissetta. E' in gravi condizioni. Indagano i carabinieri che hanno posto sotto sequestro il capannone.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento