Live Sicilia

VATICANO

Scoperto il 'corvo', è guerra nella Chiesa


Articolo letto 677 volte
VOTA
0/5
0 voti

Tensione Oltretevere dopo l'arresto del maggiordomo del Papa, Paolo Gabriele, accusato di ssere il 'corvo' che ha rubato e diffuso documenti riservati della Santa Sede. 'E' in corso una pulizia etnica contro le alte gerarchie, dice al Messaggero Luigi Amicone, direttore del settimanale Tempi. 'Sarebbero almeno una ventina gli spioni, i traditori, che dalle Sacre stanze alimentano la campagna contro la Chiesa', aggiunge.

Una campagna che nasce 'fuori della Santa Sede, da un circuito editoriale e mediatico che gioca al massacro, ma che annovera dei 'Guidà anche all'interno, che 'passano dossier all'esterno, per fomentare - dice - una guerra nella Curia che guerra non è'.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php