Live Sicilia

Fondi europei

Monti: 8 miliardi per i giovani
La Sicilia fa la parte del leone


Articolo letto 2.074 volte
disoccupazione, fondi europei, monti, politiche giovanili, sicilia, Economia

Le risorse derivano dai fondi strutturali da riallocare. Potrebbero essere coinvolti 50 mila giovani siciliani.

VOTA
0/5
0 voti

La crisi ha colpito tutti, ma i giovani in particolare. E sono proprio quei giovani, oggi sottoutilizzati, a rappresentare, per il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, un vero e proprio "spreco" che penalizza la crescita. Ma il premier Mario Monti assicura che i giovani rappresentano la priorità del governo: ieri il presidente del Consiglio ha promesso 8 miliardi dai fondi strutturali in attesa di destinazione per la lotta alla disoccupazione giovanile. Secondo il presidente del Consiglio, della possibile riallocazione del 29% dei fondi europei 2007-2013 ancora da programmare potrebbero beneficiare 460 mila giovani in Europa, di cui 128.300 in Italia e 50.000 solo in Sicilia. Di questi fondi, 3,6 miliardi potrebbero essere destinati al Sud e coinvolgere altri 28.000 giovani stranieri invogliati a venire a lavorare da noi.



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento