Live Sicilia

CRISI

L'Ocse: Pil Italia -0,8% nel primo trimestre 2012


Articolo letto 689 volte
VOTA
0/5
0 voti

crisi, ocse, pil italia, primo trimestre 2012
Il Pil dell'Italia è calato dell'0,8% nel primo trimestre 2012, "il terzo consecutivo di contrazione". Lo afferma l'Ocse sottolineando che il dato italiano è il peggiore nel G7 ed è sotto la media Ue. Da Berlino, Spiegel assicura che il governo tedesco ha pronto un piano in 6 punti per la crescita, che prevede zone franche nei paesi colpiti dalla crisi, per attrarre gli investitori stranieri attraverso agevolazioni fiscali. Per il ministro delle Finanze Schauble sarebbe "l'ideale ratificare il Meccanismo di stabilità europea prima della pausa estiva". Plauso alle misure presentate dalla Spagna a Bruxelles: "Molto convincenti".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php