Live Sicilia

La Finocchiaro pizzicata all'Ikea

Shopping con la scorta
e scoppia la polemica


Articolo letto 4.811 volte

chi, dagospia, finocchiaro, ikea, scorta
Shopping con la scorta. La vicenda riguarda il capogruppo del Pd al Senato Anna Finocchiaro, immortalata da uno scatto del settimanale "Chi" mentre fa la spesa da Ikea, con tanto di sacca gialla, indaffarata tra gli scaffali a ricercare prodotti per la casa e a confrontare i prezzi della merce esposta mentre le sue guardie del corpo le spingono il carrello contenente padelle e uno stendibiancheria.

La foto è stata ripubblicata dal sito Dagospia, che esprime perplessità sull’atteggiamento tenuto dalla senatrice siciliana in un periodo in cui la lotta ai privilegi di cui gode la casta politica è feroce come forse non lo era mai stata prima. La vicenda è stata commentata anche sui social network, twitter in primis, dove l’attacco nei confronti dell’esponente dei democratici è sferzante. E’ stato creato, infatti, l’hastag #finocchiarovergogna, mentre c’è chi, addirittura, propone di toglierle la scorta.

Tra i primi a manifestare il proprio punto di vista sull'episodio anche il vicedirettore di Rai2, Gianluigi Paragone: "La foto di Finocchiaro all'Ikea, che tratta gli uomini di scorta come inservienti, è un'offesa". Nonostante la pioggia di critiche, la risposta della senatrice non si è fatta attendere. Questo il commento rilasciato attraverso la propria pagina su twitter: "Avere la scorta per me non è un piacere. Mi è stata imposta e nonostante ciò provo a fare una vita normale, anche da Ikea".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php