Live Sicilia

Siti web siciliani,
la classifica di aprile


Articolo letto 1.373 volte
VOTA
0/5
0 voti

sicilia, siti web, statistiche, Zapping
Vediamo i dati di aprile di DoubleClick Ad Planner di Google relative ai siti web siciliani. Bisogna premettere che per quanto riguarda i risultati condivisi dai siti presi in esame anche questo mese si sono riscontrate alcune lievi anomalie al ribasso (lo rileviamo ad esempio per questo sito e altri con dati a noi disponibili). Secondo alcune indiscrezioni ciò potrebbe dipendere dal lancio prossimo di una nuova versione. Rimane comunque più che utile guardare ai dati per valutare rapporti di forza tra i diversi siti della realtà siciliana.

Clicca per ingrandire



Rimane in testa il Giornale di Sicilia (un milione e settecentomila visite) che perde ancora 100 mila pagine viste. Repubblica Palermo si distanzia (un milione e trecentomila visitatori) perdendo le 600 mila pagine acquisite il mese scorso.

Terzo è ancora il sito della Regione Siciliana che perde pagine viste ma rimane il sito con più pagine viste in Sicilia del mese. Le università comprensibilmente vengono scavalcate da altri siti, ad esempio La Sicilia torna quarta davanti al sito dell'Università di Catania, seguita dall'Università di Palermo, entrambi in perdita.

Live Sicilia rimane settimo e perde qualcosina rispetto al dato record di marzo (660 mila visitatori e un milione e settecentomila pagine viste). MediaGol recupera 60 mila visitatori e supera con lasiciliaweb l'Università di Messina (450 mila).

Dietro si fa notare marsala.it che guadagna 40 mila visitatori e 160 mila pagine ma anche il Comune di Palermo, che guadagna 310 mila pagine.

Ancora una volta lasiciliaweb ha il tempo di lettura più lungo: undici minuti e 40 secondi.

Ricordiamo che non è disponibile il dato disaggregato di Palermo del Corriere della Sera-Corriere del Mezzogiorno.

I dati sono in parte stime e in parte sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici (sono contrassegnati dalla lettera A nella tabella). Anche Live Sicilia condivide i propri dati di traffico pubblicamente. In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti. La classifica viene ordinata per visitatori (criterio da noi considerato più importante) ma vengono riportate in tabella anche le altre metriche. Ciascuna metrica ha pro e contro (maggiori informazioni qui in inglese) e siete liberi di riordinare la classifica secondo altri dati che vi forniamo da sempre in tabella.

Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web siciliana.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php