Live Sicilia

LEGA PRO: VERSO IL RETURN-MATCH DEI PLAY-OFF

Siracusa, per il Lanciano
De Simone verso il sold-out


Articolo letto 1.766 volte
baiocco, de simone, lanciano, lega pro, PLAYOFF SERIE B, siracusa, SOTTIL, tutto esaurito, VIRTUS LANCIANO, Sport

A 24 ore dal via della prevendita polverizzati oltre 600 tagliandi per assistere alla semifinale di ritorno dei play-off di Lega Pro contro la Virtus Lanciano. Sottil potrà contare su Davide Baiocco, in dubbio Calabrese e Zizzari.

VOTA
0/5
0 voti

È partita a spron battuto la vendita dei tagliandi per assistere alla semifinale di ritorno dei play off tra Siracusa e Virtus Lanciano. Lunedì pomeriggio è iniziata la prevendita riservata agli abbonati e sono già oltre 600 i biglietti staccati sui 1.140 a disposizione. Da domani inizierà la vendita libera ma, viste le premesse, ci si aspetta un “De Simone” gremito in ogni ordine di posto.

Qui Siracusa. È di oggi la notizia apparsa su un quotidiano nazionale secondo la quale alcuni giocatori aretusei, al termine della gara di domenica scorsa, avrebbero denunciato il mancato pagamento degli stipendi e il conseguente scoramento. Qualche ore fa uno dei veterani azzurri Giovanni Ignoffo, intervistato a Radio Fm Italia, ha smentito: «In sala stampa, dopo la partita, sono andati solo Davide Baiocco e il direttore sportivo Laneri. Quindi non capisco chi si possa essere lamentato. Piuttosto credo che una voce del genere sia stata creata ad hoc per destabilizzare l’ambiente siracusano da qualche giornalista “bizzarro”. Letta la notizia, ho parlato con i miei compagni e posso garantire che non si è lamentato nessuno. I soldi non sono importanti, il nostro obiettivo è fare la storia del Siracusa». Intanto gli uomini a disposizione di Andrea Sottil hanno ripreso questo pomeriggio la preparazione, da valutare le condizioni di Calabrese e Zizzari, acciaccati, oltre a quelle di Davide Baiocco che comunque dovrebbe essere della partita domenica prossima.

Qui Lanciano. «I miei ragazzi sono stati perfetti, abbiamo vinto una splendida partita dominando il Siracusa per oltre 70 minuti. Abbiamo preparato la partita con la giusta intensità e ora vogliamo andare in Sicilia per giocarci l'accesso alla finale». Queste le parole di Carmine Gautieri, allenatore della Virtus Lanciano, nell’immediato post partita di domenica scorsa. La squadra ha ripreso oggi la preparazione, desta un po’ di preoccupazione la distorsione alla caviglia rimediata da Mammarella contro gli aretusei, ma il terzino sinistro dovrebbe stringere i denti e farcela in tempo per domenica. Venerdì mattina l’ultima seduta in Abruzzo per i rossoneri che già nel pomeriggio partiranno alla volta di Catania dove resteranno in ritiro fino a poche ore prima della gara di domenica. Sono state rese note, infine, le designazioni arbitrali per le semifinali di ritorno dei play off. Siracusa-Virtus Lanciano sarà diretta Michael Fabbri di Ravenna coadiuvato da Giuseppe Grillo e Nicolò Calò entrambi di Molfetta. Quarto ufficiale Andrea Adduci di Paola.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento