Live Sicilia

Stancanelli: "Merito del rigore finanziario"

Comune di Catania, bilancio in attivo nel 2011


Articolo letto 814 volte
VOTA
0/5
0 voti

bilancio positivo, comune catania, stancanelli
Il rendiconto del Bilancio 2011 del Comune di Catania si chiude con un avanzo di amministrazione, per fondi non vincolati, di 682.319,00 euro. Il saldo positivo emerge dai documenti contabili che la Ragioneria generale ha predisposto per l'adozione del Consuntivo da parte della giunta e il successivo esame del Consiglio comunale.

"In un anno caratterizzato da una grave crisi economica - ha affermato il sindaco Raffaele Stancanelli - con politiche nazionali che hanno previsto una pesantissima riduzione dei trasferimenti di risorse agli Enti Locali, il risultato positivo certifica l'efficacia dei comportamenti adottati nell'interesse del Comune e dei cittadini con un'azione seria e rigorosa fondata sui fatti concreti e sulla lotta all'evasione tributaria grazie anche all'incrocio dei dati con le altre pubbliche amministrazioni".

Un elemento caratterizzante del rendiconto dell'esercizio finanziario 2011 è il versante tributario: nonostante nessun aumento delle imposte si è registrato un notevolissimo incremento delle entrate accertate, grazie all'impegno nella lotta all'evasione e all'elusione. "Il rigore dell'azione amministrativa - ha sottolineato l'assessore al Bilancio, Roberto Bonaccorsi - ha permesso di gestire l'Ente nell'ottica della prudenza al fine di garantire servizi adeguati per il soddisfacimento dei bisogni dei cittadini eliminando gli sprechi nell'impiego delle risorse pubbliche".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php