Live Sicilia

CATANIA

Fiamme al boschetto della Plaia
Evacuato un albergo, voli dirottati


Articolo letto 862 volte
VOTA
0/5
0 voti

boschetto, incendio, plaia, Catania, Cronaca
Un incendio di vaste proporzioni é divampato nel primo pomeriggio, per cause ancora da accertare, nel boschetto della Plaia, nella periferia di Catania. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Catania e Vizzini, che per ragioni di sicurezza hanno fatto evacuare l'albergo 'Parco degli Aragonesi'. Il forte vento rende difficili le operazioni di spegnimento.

Le fiamme del rogo hanno in parte coinvolto la copertura dell'Ente scuola edile, una struttura che da pochi mesi il Comune ha venduto all'istituto di formazione professionale regionale e ha lambito diversi edifici della zona. L'incendio ha provocato anche la chiusura temporanea del vicino aeroporto internazionale di Fontanarossa, dalle 14.22 alle 15.11, perché materiale prodotto dalla combustione ha invaso la pista 'inquinandola' e per la presenza costante in zona di un elicottero dei vigili del fuoco impegnato nelle operazioni di spegnimento. Sul posto stanno operando quattro squadre di pompieri, due di Catania, sede centrale e distaccamento sud, e le altre provenienti da Acireale e Vizzini, con altre quattro autobotti di rinforzo. Un elicottero dei vigili del fuoco, attrezzato di 'banne', getta acqua nelle zone in fiamme. La zona è presidiata dalle forze dell'ordine. La chiusura della pista dell'aeroporto di Catania ha provocato tre dirottamenti. A Palermo sono atterrati i voli provenienti da Milano Linate (14.45) e Monaco di Baviera (14.30). A Lamezia Terme è invece atterrato un altro volo giunto da Milano Linate e atteso a Catania per le 14.40.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php