Live Sicilia

Palermo

La festa di Addiopizzo


Articolo letto 1.163 volte
VOTA
0/5
0 voti

addiopizzo, festa della legalità
Si è aperta con il tradizionale corteo degli alunni delle scuole di Palermo e provincia la settima edizione della fiera del consumo critico del comitato Addiopizzo. Sede della manifestazione, in programma da oggi fino a domenica 13, il Giardino Inglese, dal quale è partito il corteo per avviarsi poi verso il quartiere Borgo Vecchio, dove i ragazzi dell'associazione e i più giovani di Addiopizzo Junior hanno fatto volantinaggio nei confronti dei commercianti incontrati lungo la strada. Tra i dibattiti previsti, alle 17.30 di oggi si terrà quello intitolato "Dalle parrocchie alla Curia. Ruolo e responsabilità della Chiesa nella lotta alla mafia", con Umberto Santino, padre Mario Torcivia, don Salvo Priola e Gregorio Porcaro. Per domani, alle 17.30, è annunciato un confronto tra i candidati sindaco che andranno al ballottaggio, Leoluca Orlando e Fabrizio Ferrandelli, mentre domenica, alle 11.30, ci sarà il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso. A essere protagonisti, la rete di professionisti liberi che hanno denunciato e detto no al racket, scuole, associazioni, artisti e, tra gli eventi in programma anche la mostra fotografica itinerante dei ragazzi di Corleone "I centro sguardi". Ospiti speciali della serata di sabato i comici Ficarra e Picone, mentre sul palco si alterneranno le musiche di Cirrone, Alfio Antico, Lello Analfino e Akkura.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php