Live Sicilia

La replica di Lombardo:
"Da indagato non ci sarei andato"


Articolo letto 1.062 volte

, Cronaca, Politica
“Vorrei soltanto dire alla signora Maria Falcone che io, a prescindere dagli inviti, che ho sempre continuato a ricevere, non partecipo a nessuna commemorazione di vittime di mafia o convegno sul tema mafia dal 29 marzo di due anni fa, cioè da quando ho appreso di essere indagato”. Lo dice il presidente della Regione Raffaele Lombardo in un lancio dell'agenzia AdnKronos citato dal sito del quotidiano “Libero”: “Spero – dice Lombardo – che con l'accertamento della verità la signora Falcone si possa ricredere su quanto detto”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php