Live Sicilia

IL GOVERNATORE LOMBARDO SUL SUO BLOG

"D'Aquino dice sciocchezze
per ottenere sconti di pena"

VOTA
0/5
0 voti

d'aquino, lombardo, processo, sicilia, Cronaca
"Ieri per la prima volta ho partecipato ad una udienza e da ora in poi non intendo privarmi di questo diritto perché questo mi consente di capire cosa vanno dicendo questi signori, e ciò è molto utile, e lo rifarò perché difendersi nel processo vuol dire questo". Raffaele Lombardo scrive sul suo blog della vicenda giudiziaria che lo vede protagonista e torna sull'udienza del processo in cui è imputato per reato elettorale, assieme al fratello Angelo, deputato nazionale dell'Mpa.

"E sentendo gente come D’Aquino - continua il governatore - mi rendo conto di quali siano le ragioni per le quali la procura della Repubblica, sotto tre capi diversi, ha chiesto l’archiviazione per il reato che a tutti i costi mi si vuole addebbitare. Si tratta delle dichiarazioni di un noto criminale che può essere credibile quando rivela i retroscena riscontrabili di un omicidio, di una estorsione, di una rapina. Ma in questo caso si tratta di sciocchezze e calunnie contro di me, Pistorio e altri uomini politici. Cosa avrei dato a queste persone? Posti di lavoro, favori, opportunità economiche? Ma ne citassero una di queste cose che gli avrei dato! E’ bene che la magistratura e i cittadini si rendano conto che un pluriomicida non avrebbe neppure il diritto di essere ascoltato per le sciocchezze che dice magari sperando di ottenere sconti di pena".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php