Live Sicilia

Progetti

"The hub Siracusa",
spazio all'innovazione sociale

VOTA
0/5
0 voti

euro south hub, hub siracusa, ortigia, Zapping
Trasformare la creatività in impresa. Produrre innovazione sociale e promuovere progetti imprenditoriali sostenibili, fare rete all’interno di un network internazionale. Sono questi gli obiettivi di The Hub Siracusa, lo spazio nel cuore di Ortigia, all’interno dei locali messi a disposizione dal Comune di Siracusa. The Hub Siracusa è una delle attività cardine del progetto Euro-South Hub, realizzato nell’ambito del Programma Operativo Italia-Malta 2007-2013 e che vede capofila il Dipartimento di Architettura dell’Università di Catania e partner l’Università di Malta, il Comune di Siracusa, Confcooperative Siracusa, l’Istituto onnicomprensivo Luigi Pirandello di Lampedusa.

All’apertura dello spazio, in un clima informale, tra animazioni video, tour virtuale dell’allestimento finale e performance di danza butoh, è anche intervenuto il sindaco di Siracusa. "The Hub Siracusa è uno dei passaggi chiave nel progetto Euro-South Hub – spiega la professoressa Francesca Castagneto, coordinatore scientifico del progetto Euro-South Hub in rappresentanza del Darc dell’Università di Catania -. Il Dipartimento ha voluto scommettere su questo progetto perché è una opportunità per i giovani, per la città di Siracusa e ha una valenza scientifica per connettere architettura, urbanistica e discipline socio-antropologiche in una riqualificazione sociale ed economica del centro storico di Siracusa".

"The Hub Siracusa è entrato a far parte ufficialmente della rete internazionale degli Hub (www.hub-net.com) che conta una quarantina di spazi simili in altrettante città di tutto il pianeta – dice Rosario Sapienza, capo progetto -. Questo spazio è stato immaginato ed è creato da una comunità di persone, che si amplia ogni giorno di più, e che crede nel progetto. Qui, chi vuole avviare o proseguire un’attività potrà trovare i servizi per farlo, potrà utilizzarlo come posto di lavoro, potrà cercare relazioni e connessioni internazionali. Stiamo lavorando agli allestimenti, tutti realizzati con materiali di riciclo come nella filosofia degli Hub». «Per tutto il mese di aprile proseguiranno i laboratori “Riscatti” dedicati alla creazione degli arredi interni ed esterni di The Hub – spiega Viviana Cannizzo, una dei membri dell'associazione Hub Sicilia che ha il compito di avviare e movimentare lo spazio -. Per settembre contiamo di avere finito tutto l'allestimento, che si connoterà con un design innovativo e sostenibile".

Sostenibile è una delle parole chiave del progetto. La “filosofia” in cui si muoverà The Hub Siracusa è quella della condivisione, della realizzazione di progetti dal basso, di favorire uno sviluppo sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale, di fare dialogare cittadini e istituzioni sulla base di un nuovo metodo di confronto, di fare incontrare nell’impresa il profitto e il ritorno sociale, con un’attenzione particolare al settore del microcredito per giovani, donne e migranti. Una logica innovati va che parte da un assunto: darsi da fare nel rispetto di ambiente, territorio, diritti, creando nuove opportunità, facendo rete e lasciando circolare nuove idee, proponendo un modello di sviluppo possibile.

Da lunedì prossimo The Hub Siracusa, in via Mirabella 29, a Ortigia, sarà aperto tutti i giorni (dal lunedì al venerdì, orario continuato dalle ore 10,30 alle ore 18,30) e per attività specifiche anche la sera e nei fine settimana.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php