Live Sicilia

CATANIA

Veglia il fratello morto da tre giorni
Storia di disperazione e solitudine

VOTA
0/5
0 voti

Catania, Catania, Cronaca
Veglia il fratello, di 67 anni, morto per cause naturali da almeno 3-4 giorni, fino all'arrivo dei vigili del fuoco che, avvisati dai vicini, hanno aperto la porta di casa e fatto entrare la polizia nell'abitazione. E' la storia di disperazione e solitudine che si e' verificata ieri sera nel rione Nesima di Catania. Protagonista della vicenda un uomo di 60 anni, fragile psicologicamente, che viveva con il fratello nella loro casa in via Paolo Orsi. I vicini, allarmati perche' non li vedevano in giro da giorni e per il cattivo odore proveniente dall' abitazione, hanno avvisato la polizia che ha fatto intervenire i vigili del fuoco. Dopo la scoperta la squadra mobile della questura ha avviato indagini che escludono cause violente del decesso dell'uomo. La posizione del fratello del 67/enne e' stata segnalata ai Servizi sociali del Comune di Catania.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php