Live Sicilia

Armao: "Sostegno allo sviluppo"

Credito d'imposta, più fondi


Articolo letto 612 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Economia, Politica
Con un emendamento del Governo regionale inserito nel disegno di legge sull'esercizio provvisorio, sono state reperite ulteriori risorse necessarie a consentire l'accesso al credito d'imposta per investimenti, ad una quota assai significativa di quelle imprese le cui istanze, presentate nel 2011, non sono state accolte per esaurimento dei fondi disponibili . L'emendamento è stato approvato all'unanimità dalla Commissione Bilancio. "Queste imprese - si legge in un comunicato - potranno, pertanto, rinnovare l'istanza secondo le procedure già previste, entro termini che saranno resi noti dall' amministrazione regionale. Così come la legge prevede, le aziende manterranno l'ordine di priorità acquisito all'atto della richiesta già avanzata e potranno avviare l'investimento solo successivamente alla comunicazione di ammissione al beneficio".

"Questo provvedimento come si evince dai dati aggiornati al 20 dicembre - spiega l'assessore per l'Economia, Gaetano Armao - è la risposta che il Governo e l'intera Commissione intendono dare alle numerose richieste che sono giunte dalle imprese ed è il modo più concreto con cui il governo regionale intende sostenere lo sviluppo dell'economia siciliana, pur in presenza della grave crisi che stiamo attraversando".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php