Live Sicilia

CATANIA

Sicilia e Toscana insieme
per il turismo verde


Articolo letto 515 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Catania
La natura e l’attività all’aria aperta sono un richiamo turistico in crescita. I Parchi sono un luogo ideale per trovare ambienti incontaminati e attrezzati. Occorre però che si creino sinergie e reti per creare vantaggi alle imprese di quei territori.La Regione Siciliana e la Regione Toscana, al termine del progetto comune “Turismo verde”, cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ai sensi della legge 135/2001, fanno il punto sulla situazione nelle due regioni attraverso una ricerca affidata a SiciliaNatura e al Centro Studi Turistici di Firenze. Dallo studio esce il quadro di un sistema siciliano che cerca ancora una posizione precisa sul mercato, ma che opera in modo più convinto sulla strada dell’innovazione, della qualità certificata, dei valori culturali dell’operare nei parchi.

Il 74% delle imprese siciliane indagate utilizza internet in modo avanzato, con funzioni commerciali e non solo promozionali, contro il 52% di quelle toscane, il 16% già possiede o ha richiesto una certificazione di qualità, contro il 6% delle toscane, il 30% organizza corsi di cucina o laboratori, contro il 19%. La ricerca completa sarà presentata mercoledì 14 dicembre a Nicolosi, nella sede del parco dell’Etna, in una giornata di studio che vedrà il contributo alla discussione di rappresentanti dei parchi siciliani e toscani, il presidente di Federparchi, esperti del settore, imprenditori che presenteranno esempi di idee innovative e successi imprenditoriali.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php