Live Sicilia

Palermo 2012

Piccola guida pratica
per una sconfitta sicura


Articolo letto 598 volte

speciale palermo 2012, Politica
Uno del centrosinistra, ieri, sospirava: "Vedrete che riusciremo a perdere le elezioni, dopo il disastro Cammarata". Quattro conti. "Al momento, la frammentazione è pazzesca. Immaginiamo la scena: Orlando va al ballottaggio col candidato del centrodestra. Il Pd non lo sostiene per le solite vecchie ruggini, la sinistra radicale nicchia.... Prevedo una sconfitta annunciata". Sarà un gufo la voce narrante che guarda nella sfera e immagina una disfatta totale? Chissà, potrebbe avere - purtroppo per lui - ragione da vendere.

Ieri il Pd si è riunito ancora, per capire come tappare le falle di una situazione critica, dopo la catastrofe del tavolo comune. Chi c'era racconta le immagini in bianco e nero di un'assemblea dimessa, senza nemmeno tanta voglia di litigare. Un brutto segno.  Giuseppe Lupo (nella foto) sinceramente affranto, attaccato pure da Alessandra Siragusa che in teoria sarebbe a lui politicamente vicina. Il segretario - bisogna dargliene atto - ci ha provato a rammendare il tessuto sdrucito del centrosinistra, perfino con generosità, qualità che gli appartiene come persona. Ma la tremenda gestione della vicenda Borsellino è un dito facilmente puntato. Un macigno.

La linea? Una cosa raffazzonata del tipo: vediamo di fare 'ste benedette primarie. Chi le vince decide le alleanze. Infatti, Cracolici sta già cercando un candidato in odore di alleanza terzopolista. Se non sarà l'Antonello pidino, in prima persona, a scendere nell'arena.
Spira il vento della depressione dalle parti di via Bentivegna, sede democratica. All'onesto Enzo Di Girolamo non è rimasto altro da fare: l'esercizio solito del comunicato di accusa contro Leoluca Orlando. Signora maestra, ci ha fregato di nuovo. Storia vecchia, storia di ferite e di odio. Storia di un complesso di inferiorità che c'era pure quando il Pd si chiamava Pds. E c'è ancora.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php