Live Sicilia

Dopo la rottura con la Borsellino

E torna in campo Orlando


Articolo letto 596 volte

, Politica
Rita Borsellino ha sciolto le riserve dopo una telefonata cruciale con Leoluca Orlando. Niente ticket, perché si partiva da luoghi troppo distanti. Con una discriminante su tutte: l'impossibilità dell'Idv - in piena coerenza con le posizioni annunciate fin qui - di mettere le proprie bandiere al fianco di un Pd, tecnicamente o politicamente, vicino a Raffaele Lombardo.

Pare che, nel corso della telefonata, preso atto della divaricazione insanabile, l'ex sindaco di Palermo abbia detto: "Allora alle primarie ci sarò pure io". Un virgolettato che non arriva dagli interessati, né dalle persone vicine. Dunque, da prendere con le molle. Eppure sarebbe una scelta in linea con la premessa. Leoluca Orlando, con le mani libere e a tutto campo, difficilmente rinuncerà al peso del suo nome e del suo carisma. Scenderà nella competizione in prima persona o delegherà un fedelissimo? E' da vedersi, perché siamo sul terreno scivoloso delle probabilità.

Sicura sarà invece una risposta strategica - qualunque essa sia - dell'altro candidato in strada: Davide Faraone. Da tempo il "giovane eretico" del Pd va dicendo ai suoi che gradirebbe un bel confronto alle primarie con Rita Borsellino. Chissà se gradirà parimenti l'ingresso nella sfida di Leoluca Orlando.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php