Live Sicilia

Negli ospedali mancano i moduli per i reclami

I disservizi della sanità siciliana
su "Striscia la notizia"


Articolo letto 1.165 volte
VOTA
0/5
0 voti

massimo russo, sanità, sicilia, striscia la notizia, Cronaca
File interminabili, attese logoranti, uffici disorganizzati. Sul tg satirico "Striscia la notizia" approdano i disservizi della sanità siciliana, dove gli utenti non hanno nemmeno la possibilità di... lamentarsi. Già, perché a mancare completamene dagli ospedali sono i cosiddetti "moduli di costomer satisfaction", attraverso i quali i cittadini possono segnalare, appunto, le "cose che non vanno" in maniera anonima. Nel servizio di Stefania Petyx, mandato in onda nella puntata di martedì 25, l'assessore regionale alla sanità Massimo Russo ha però assicurato: entro la fine dell'anno questi problemi verranno risolti. GUARDA IL VIDEO


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php