Live Sicilia

Televisione

Per Santoro accordo con Ciancio:
"Servizio pubblico" su Antenna Sicilia


Articolo letto 1.211 volte
VOTA
0/5
0 voti

antenna sicilia, mario ciancio, michele santoro, servizio pubblico, Catania
"Servizio pubblico" sarà trasmesso anche in Sicilia. Il nuovo programma di Michele Santoro partirà il 3 novembre, ma la rete di accordi è già stata definita: in Sicilia, l'ex conduttore di Annozero ha stretto un'intesa con Antenna Sicilia, la televisione del gruppo Ciancio trasmessa sia in analogico che sul digitale terrestre.
L'assetto del programma sarà presentato lunedì a Roma in conferenza stampa. Il nuovo programma, che ha abbandonato il vecchio titolo di bozza "Comizi d'amore" e ha già iniziato le trasmissioni su Youtube e sul sito www.serviziopubblico.it, sarà trasmesso - oltre che sui siti de La Repubblica, de Il Fatto quotidiano e del Corriere della Sera - sul canale 504 di Sky e su una rete di tv locali. Ecco l'elenco: oltre ad Antenna Sicilia, in Lombardia Servizio Pubblico andrà su Telelombardia, in Alto Adige su Rttr, in Sardegna su Tcs, in Veneto su Antenna3, in Campania (con trasmissione in tutta Italia) su Telecapri, in Puglia su Telenorba, in Calabria su Videocalabria, in Liguria su Primocanale, in Piemonte su Telecupole, in Friuli Venezia Giulia su Free Channel, in Toscana su Rtv38, in Umbria su UmbriaTv, in Abruzzo su Rete8, nel Lazio su TeleRoma e in Emilia Romagna su Nuovarete, Telereggio, Telesanterno e Telemodena.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php