Live Sicilia

L'ANNUNCIO DI CAPUTO E VINCIULLO

Il Pdl prepara la sfiducia a Lombardo
La mozione verrà depositata a breve


Articolo letto 599 volte
VOTA
0/5
0 voti

mozione di sfiducia, pdl, salvino caputo, vincenzo vinciullo, Politica
"La mozione di sfiducia a Lombardo è già stata scritta ed è stata sottoposta agli alleati. La depositeremo a breve, vedremo chi in aula la firmerà e chi invece si sottrarrà". Lo hanno detto in conferenza stampa all'Ars i deputati regionali del Pdl, Salvino Caputo e Vincenzo Vinciullo. "Siamo convinti che il clima politico è giusto per discutere la sfiducia - hanno aggiunto Caputo e Vinciullo - Le famose riforme del governo Lombardo sono tutte ferme, dalla sanità ai rifiuti. Pensiamo che in Parlamento ci sarà una discussione seria".

Ma il Pdl accusa anche il governo Lombardo e la maggioranza di disertare i lavori dell'Assemblea regionale, "come dimostra quanto accaduto con la legge sui segni approvata solo grazie al senso di responsabilità dell'opposizione". "In quell'occasione, siamo rimasti in aula per spirito di servizio - ha aggiunto Caputo - sebbene qualcuno della maggioranza ci avesse suggerito come provocazione di chiedere il numero legale e fare saltare la seduta".

"Il governo si sottrae all'aula e spesso si presentano assessori che non hanno competenza rispetto all'ordine del giorno - hanno sostenuto - cerca di governare con circolari e direttive. Quasi tutti i disegni di legge infatti sono di iniziativa parlamentare, quello su Termini Imerese per esempio l'abbiamo firmato io, Pino Apprendi e Riccardo Savona". Per il Pdl "il prossimo banco di prova per governo e maggioranza sarà la seduta d'aula di lunedì con all'ordine del giorno l'importante disegno di legge sull'agricoltura".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php