Live Sicilia

Udc, Fli e Api a Lombardo

"Ora è necessario il governo politico"


Articolo letto 484 volte

api, fli, governo lombardo, regione, udc, Politica
Alla presenza dei leader nazionali Gianfranco Fini, Pierferdinando Casini (nella foto) e Francesco Rutelli, si sono incontrate a Roma le delegazioni siciliane di Udc, Fli e Api. Al termine dell'incontro è stato diramato il seguente comunicato: "Udc, Fli e Api esprimono un giudizio positivo sui risultati raggiunti dalla giunta regionale siciliana presieduta da Raffaele Lombardo, esecutivo tecnico che col loro sostegno ha garantito un'azione di governo innovativa e trasparente. E' adesso necessaria una seconda fase, nella quale occorre accentuare e rafforzare l'azione riformatrice del governo regionale soprattutto sul piano dell'attuazione e delle realizzazioni concrete. A tal fine Udc, Fli e Api ritengono che occorra passare da questo esecutivo tecnico che ha esaurito il suo compito ad un governo politico in grado di portare a compimento un programma di profondo cambiamento e modernizzazione della regione a partire dalla riforma amministrativa che preveda l'abolizione delle province, a un ottimale utilizzo dei fondi comunitari, a un piano per l'occupazione e il sostegno alle imprese, alla valorizzazione turistica culturale e paesaggistica della Sicilia, nel cui contesto va esclusa qualsiasi ipotesi di sanatoria e/o condono edilizio. Udc, Fli e Api ritengono infine che sia necessario costruire con l'Mpa una comune prospettiva politica per affrontare in unità di intenti le imminenti consultazioni amministrative, a iniziare da quelle riguardanti la città di Palermo, e successivamente le elezioni regionali e nazionali".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php