Live Sicilia

Festival della Legalità
Il programma di oggi


Articolo letto 453 volte
VOTA
0/5
0 voti

festival della legalità, villa filippina
Domenica 9 ottobre, a Villa Filippina, cala il sipario sul “Festival della Legalità”. L’ultimo appuntamento della quarta edizione della kermesse è alle 9 con la “festa delle Forze dell’ordine”. In programma l’esibizione delle unità cinofile della polizia, della guardia di finanza e della polizia penitenziaria, delle unità cinofile e del nucleo artificieri dei carabinieri, la performance della polizia municipale e il saggio del nucleo speleo alpino fluviale (S.A.F.) del comando provinciale dei vigili del fuoco.

Ultima mattina per visitare le due mostre rimaste allestite per tutta la durata della manifestazione. L’installazione “Una vita in cronaca. Per rompere il silenzio” è dedicata al cronista di giudiziaria Mario Francese, ucciso dalla mafia il 26 gennaio 1979. Foto, cronache e commenti si alternano in 31 pannelli che illustrano la sua vita come uomo e come professionista. La mostra è curata dalla famiglia Francese. La seconda esposizione dal titolo “Maphiart - Le arti visive contro la mafia”, allestita per la prima volta e curata dall’associazione Nomos, è invece concepita come uno spazio concreto nell’ambito del quale giovani artisti emergenti provenienti da tutto il mondo mostrano, attraverso le varie forme artistiche e senza censure, i sentimenti e le espressioni suscitate dalla dura e ignobile realtà della mafia. Ne scaturisce un movimento culturale e sociale che, con energia, realizza un'“anti-mafia”, ovvero uno spazio nell’ambito del quale trovano libertà di espressione le forze di una società sana ed evoluta.

L’ingresso a Villa Filippina in occasione dell’ultimo appuntamento della 4^ edizione del Festival della Legalità è libero

INFO: Tel. 091.6116565 – Cell. 346.9589139

Segui video e aggiornamenti su www.livesicilia.it

N.B. SI COMUNICA CHE LA SANTA MESSA IN PROGRAMMA ALLE 12 NELLA CAPPELLA DI VILLA FILIPPINA E’ STATA ANNULLATA.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php