Live Sicilia

novara-catania. le pagelle

Gomez migliore in campo
Legrottaglie, buona la prima


Articolo letto 707 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, Catania, novara, serie a, Catania, Sport
Nel pareggio di Novara, il Catania non sfigura: quasi tutti conquistano la sufficienza. Gomez il migliore in campo.

ANDUJAR 6 Belle parate su Rigoni e Meggiorini, sicuro nelle uscite. Unico brivido su una palla trattenuta troppo in area che Meggiorini cerca di soffiargli, commettendo fallo.

MARCHESE 6 Ritorna nel suo ruolo naturale e non sfigura. E' continuo per tutta la gara e si sacrifica sempre in copertura anche quando avanza.

LEGROTTAGLIE 6,5 Era solo una settimana che si allenava con il gruppo, ma l'indisponibilità di Spolli lo lancia titolare. Ancora non al top non disdegna interventi duri e con palla in tribuna e poi il gol, come direbbe lui, “è un segnale divino”.

CAPUANO 6,5 Il primo gol è merito suo. Il capitano fa una gran partita di corsa e abnegazione, aiutando spesso gli attaccanti con continue sovrapposizioni.

BELLUSCI 6 Ingaggia un duello fisico con Meggiorini uscendone, alla fine, vincitore. Bene nel primo tempo, nel secondo perde un po' la concentrazione.

LODI 6,5 Il mezzo punto in più va alla punizione superlativa. Per il resto ad uno con un piede così si potrebbe chiedere di più, specie quando la squadra va in difficoltà.

ALMIRON 6 Ordinato e prezioso in fase di possesso, guida con sicurezza la mediana. Nella ripresa cala un po' sul piano della corsa.

DELVECCHIO 6 Solito cuore anche se è un po’ più bloccato nella sua posizione, cercando meno l'inserimento.

LANZAFAME 5,5 Gara di sacrificio ma che non convince completamente. Rimedia il solito giallo per il solito fallo inutile a metà campo. Copre gli spazi a metà campo per le ripartenze di Gomez.

GOMEZ 7,5 Un giocatore ovunque. Salta l'uomo con estrema facilità, vede la porta e non perde mai la palla. Una spanna sopra tutti, merita ampiamente la rete, decisiva, del pareggio.

BERGESSIO 6,5 Sta bene fisicamente e si vede. Pressa ovunque, cerca la rete e sgomita. Sicuramente meritava la maglia da titolare.

SUAZO S.V. Se ci fosse un oscar per la sfortuna, sarebbe sicuramente suo.

CATELLANI 6 Entra a freddo al posto di Suazo. Entra bene in partita sfruttando la sua velocità.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php