Live Sicilia

il j'accuse di pippo gianni (pid)

"Tagli alla politica? Lombardo
cominci dalla giunta dei tecnici"

VOTA
0/5
0 voti

ars, costi della politica, giunta tecnica, lombardo, pippo gianni, regione, sicilia, Politica
''Lombardo smetta di prendere in giro i siciliani, e sui tagli alla spesa pubblica regionale, cominci a fare dimettere i suoi assessori''. Lo afferma il segretario nazionale vicario del Pid, Pippo Gianni. ''Il governatore della Sicilia, da mesi continua con le sceneggiate dei risparmi e del ridimensionamento delle spese - sostiene - quando lui per primo è responsabile di uno sperpero enorme di risorse pubbliche".

Secondo Gianni, "i partiti della sua maggioranza, non sanno o peggio fanno finta di non sapere che lo stesso Lombardo ha di fatto portato il numero di parlamentari all'Ars, da 90 a 102, nominando 12 assessori tecnici che godono degli stessi trattamenti, sia economici che amministrativi, dei deputati, aumentando la spesa pubblica di oltre un milione e 400 mila euro''.

''A questo - prosegue - si aggiungano i numerosi consulenti e portaborse che servono solo a soddisfare la bulimia di potere di Raffaele Lombardo. Lo stesso fanno i suoi assessori che nonostante siano dei tecnici e quindi dovrebbero essere degli esperti, si circondano di numerosi consulenti''.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php