Live Sicilia

il provvedimento della corte dei conti

Formazione, Centorrino
rinviato a giudizio


corte dei conti, formazione professionale, mario centorrino, rinvio a giudizio, speciale formazione, Politica
Mario Centorrino rinviato a giudizio dalla Corte dei Conti. La notizia si legge oggi sulle pagine locali del quotidiano 'la Repubblica', secondo cui oltre all'assessore regionale alla Formazione Professionale, tra le carte della magistratura contabile spunterebbero fuori anche i nomi dell'ex capo del dipartimento,
Gesualdo Campo, e i burocrati Josè Maria Verde, Marcello Maisano e Caterina Fiorino.

"La magistratura contabile - riporta ancora 'Repubblica' - contesta a Centorrino e ai quattro dirigenti un finanziamento concesso a fine 2010 all'Anfe". Il danno erariale quantificato per il finanziamento a uno dei maggiori enti di formazione dell'Isola è  di un milione e 742 mila euro. Sia Centorrino che Campo rischiano di pagare poco più di seicento mila euro. E il provvedimento potrebbe comportare una lunghissima reazione a catena, visto che il finanziamento su cui indaga la Corte, altro non è che un'integrazione rispetto a quanto già stanziato per l'Ente a inizio anno. Pratica, quest'ultima, piuttosto fino a poco tempo fa alla Regione. L'assessorato rischia dunque di essere sommersa dai provvedimenti della magistratura contabile?


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php