Live Sicilia

finanziaria lacrime e sangue

Manovra, l'allarme di Gianni (Pid):
"Servono fondi per lo sviluppo"

VOTA
0/5
0 voti

finanziaria, pid, pippo gianni, sviluppo, Politica
"La lacuna principale di questa manovra, che auspichiamo venga sanata a seguito del dibattito e degli aggiustamenti al Senato, è non prevedere investimenti per lo sviluppo". Lo dice il segretario nazionale vicario del Pid, 
Pippo Gianni.

"Bisogna eliminare gli sprechi e i privilegi - aggiunge - moralizzando alcune situazioni. Credo ad esempio che una tassa del 10 per cento per gli stipendi superiori ai 250 mila euro lordi annui possa essere sopportata da quella fascia sociale; cosi come è necessario rivedere le pensioni che superino i 2500 euro, lasciando invece invariate le altre".

"Il rigore - conclude - funziona solamente quando è accompagnato da una intelligente strategia di rilancio e da fondi, da destinarsi soprattutto alle aree più in difficoltà e dunque al Mezzogiorno del Paese, fatta salva l'invarianza dei saldi".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php