Live Sicilia

Le reazioni

"Più difficile la strada del risanamento"

VOTA
0/5
0 voti

cracolici, manovra, tremonti, Politica
"La manovra del governo Berlusconi prevede tagli pesantissimi per la Sicilia, che renderanno ancora più difficile la strada del risanamento nell'isola. Oltretutto si interviene in materie che sono di competenza della Regione: su Province e Comuni la Sicilia deve utilizzare le proprie prerogative per superare il modello delle 9 province e per accorpare comuni ben superiori ai 1.000 abitanti". Lo dice
Antonello Cracolici, presidente del gruppo Pd all'Ars.

"A proposito di tagli alla spesa - aggiunge - è necessario intervenire sugli stipendi d'oro in Sicilia, applicando il tetto di 250 mila euro annui omnicomprensivi, stabilito attraverso una norma che io stesso ho proposto nel 2008, ai dirigenti di tutti gli enti, società e palazzi della Regione, a partire dall'Ars".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php