Live Sicilia

Musica e mostre

Al via il Ficarazzi Summer Fest
Ricordata l'artista Daniela Longo

VOTA
0/5
0 voti

daniela longo, ficarazzi summer fest, Zapping
È partito, da qualche giorno,  il Ficarazzi Summer Fest, una rassegna culturale patrocinata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Ficarazzi, in collaborazione  con l’Associazione Kleis, nata nel 2004 e impegnata, da allora, in progetti importanti anche a livello sociale.  Musica, danza, teatro, arte si fondono in un insieme di iniziative mirate al recupero di una fatiscente villa settecentesca, Villa Merlo, immersa in un parco poco curato e dall’aspetto particolarmente suggestivo. Un esperimento già provato a giugno di quest’anno, quando il Comune di Ficarazzi e un’altra associazione culturale, Luminescenza,  hanno deciso di aprire le porte al monumento abbandonato, organizzando una serie di mostre e spettacoli molto apprezzati dal pubblico.

La rassegna, iniziata il 6 agosto, si concluderà il 2 settembre con la musica balcanica dei “Matrimia”. Tra i protagonisti della manifestazione, Salvo Piparo che ieri si è esibito  in uno spettacolo adatto alla serata “E lucevan le stelle…”. Racconti antichi, accompagnati dalle dolci melodie suonate dal direttore artistico Celestino Bellavia,  in cui mitologia e comiche riflessioni sui costumi siciliani si mescolavano alle danze e ai sinuosi movimenti della “Compagnia dei Fuocolieri”, un gruppo di artisti capaci di ipnotizzare tutti disegnando cerchi di fuoco nell’aria.  

 E, per la notte di San Lorenzo, è stata anche ricordata l’artista Daniela Longo. Nel decadente baglio della villa, tra le possenti mura spiccavano i dipinti dalle mille sfumature e le foto stampate su tela ritoccate prima al computer. Macchie di colori vivi, volti dagli sguardi intensi. Un’eredità di opere illuminata, per tutta la durata della mostra, da una luna mozzafiato. Non meno interessante la raccolta di quadri in stile country dell’emergente artista Melissa Calderone. Uno spazio, il suo, dedicato a pitture su legno dalle tinte tenui e soggetti vari. Dagli angeli, ai fiori, alle casette colorate.   Una serata, dunque, riservata al diletto. Un’iniziativa mirata a riunire esigenze di grandi e piccini, “impegnati” a  mangiare pizza e hotdog, scatenandosi, infine,  sulle note del dj Franz fino a tarda notte.

E se per tutti la notte delle stelle si conclude il 10 agosto, per Villa Merlo il cielo continua a splendere. Dalle 21 alle 24 di stasera, infatti, sarà possibile guardare la volta celeste con tre telescopi messi a disposizione dall’Osservatorio Astronomico di Palermo e dall’Associazione Specula Panormitana. Nei giorni successivi si susseguiranno spettacoli musicali di vario genere. Tutto il mese, quindi, sarà dedicato al piacere, al divertimento e alla voglia di realizzare qualcosa di buono in questa bellissima e, a volte, trascurata Palermo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php