Live Sicilia

Via libera al Piano Sud

Arrivano i soldi per la Sicilia
Sbloccati i fondi Fas


cipe, infrastrutture, sud, Cronaca
Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) ha sbloccato il piano da 1,197 miliardi di euro per le infrastrutture siciliane ed ha autorizzato la Regione Siciliana ad utilizzare, così come è stato per altre Regioni, i fondi Fas per la copertura del debito sanitario. "Abbiamo ottenuto i 686 milioni di euro che ci consentono di coprire le tre rate del mutuo della sanità, contratto per far fronte ai debiti legati agli anni precedenti - spiega il presidente della Regione Siciliana
Raffaele Lombardo- questo libera risorse sul bilancio e ci consente di affrontare la gestione di quest'anno con maggiore serenità".
"Va sottolineato - continua il presidente Lombardo - anche il positivo sblocco dei finanziamenti di opere molto importanti come la Catania - Ragusa, la Nord-Sud, e tantissime piccole e medie opere. Si interverrà, finalmente, sulla tratta ferroviaria Catania- Palermo, un tragitto oggi percorso a passo di lumaca. Contiamo di abbatterne il tempo di percorrenza da 4,5 ore a 2 ore e 11 minuti. E' stata una giornata molto positiva, ora andiamo avanti per la realizzazione di queste infrastrutture."

I soldi del Cipe
Il Cipe ha dunque dato il via libera al "Piano per il Sud".
Ne ha dato notizia per primo il ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, spiegando che il Cipe ha inoltre approvato il progetto preliminare della Tav Torino-Lione, i progetti definitivi della Tangenziale esterna di Milano (Tem), del collegamento ferroviario Orte-Falconara con la linea adriatica - I lotto, dell'adeguamento della strada statale calabrese 534 come raccordo autostradale. "Si tratta di infrastrutture - dichiara Matteoli - per complessivi 9 miliardi di euro circa, di cui oltre 7 miliardi a valere sui fondi Fas che finanziano il Piano per il Sud" e di interventi che "daranno certamente un forte impulso allo sviluppo".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php