Live Sicilia

ars

Tagli alle indennità dei deputati
Due milioni risparmiati in tre anni

VOTA
0/5
0 voti

ars, Francesco Cascio, sicilia, Politica
Il Consiglio di presidenza dell'Assemblea regionale siciliana, presieduto da Francesco Cascio, ha deliberato tagli per circa 2 milioni di euro in tre anni per dipendenti e deputati, applicando quanto previsto in Senato. In particolare, la mini-manovra stabilisce tagli a pensioni e vitalizi: la sforbiciata è del 5% per le indennità comprese tra 90 a 150 mila euro e del 10% per chi percepisce oltre i 150 mila euro. Il risparmio è di circa 2 milioni di euro nel triennio. Su proposta del collegio dei questori, inoltre, è stata abolita la voce "spese funebri" che scattava in caso di morte di un deputato, per cui è previsto un esborso di 5 mila euro.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php