Live Sicilia

L'inchiesta, la nota di Romano

"Fumus persecutionis? No, è incendium"


ciancimino, inchiesta, romano, Politica
"Se la richiesta di acquisire le intercettazioni tra me ed il noto tributarista prof. Lapis risalenti al 2003 sarà inviata alla Camera ne chiederò l'utilizzo anche dovesse ravvisarsi il fumus persecutionis che nel mio caso sarebbe incendium". Così
Saverio Romano, coordinatore nazionale PID e ministro, in una nota.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php