Live Sicilia

Paolo Borsellino

Strage di Via D'Amelio
Un convegno a Monreale

VOTA
0/5
0 voti

antimafia, borsellino, convegno, falcone, mafia, Monreale, via d'amelio
Lunedì 18 luglio a Monreale, alla vigilia dell'anniversario della strage di Via D'Amelio, un incontro sulla legalità e la memoria. La memoria del giudice Paolo Borsellino, simbolo di una terra non solo patria della mafia, ma anche dell'antimafia. Il dibattito, dal titolo "Insieme per continuare... a non dimenticare" prevede, tra gli ospiti, il presidente dell'Ars Francesco Cascio, quello della Commissione parlamentare antimafia Lillo Speziale e della commissione Attività produttive Salvino Caputo. A fare gli onori di casa il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo, che ha messo a disposizione i locali della sala consiliare del Comune.
L'incontro culturale è stato promosso dalla Fisa (Federazione italiana sport e ambiente) di Palermo e dal Centro studi "Parlamento della legalità".
"Il messaggio più grande lasciato dalle vittime di via D'Amelio - spiegano le due associazioni - è un invito forte alla società: non stare a guardare!". Un messaggio raccolto in pieno dai promotori del convegno: "La società  deve vigilare, il territorio deve alimentare tutte le iniziative volte a troncare sul nascere atteggiamenti mafiosi".

L'incontro, oltre che a consentire un dibattito su questi temi, sarà finalizzato alla sottoscrizione di un protocollo d'intesa fortemente voluto dal coordinatore della Fisa Palermo Salvatore Cottone, fra la stessa Fisa e il Centro studi culturale Parlamento della legalità,
rappresentato dal presidente Nicolò Mannino.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php