Live Sicilia

PALERMO

Zucchero e Khaled al Womad

VOTA
0/5
0 voti

"Nel 1980, quando per la prima volta abbiamo organizzato un festival dedicato alla world music, eravamo mossi dall'entusiasmo e dall'idealismo. Ogni Womad è stato un'avventura e in tutti i Festival ai quali ho partecipato ho fatto incontri e scoperte meravigliose. E' un Festival che cresce dalle diversità, fiorisce sulle nostre differenze. La musica, in particolare, può far breccia nei cuori, e provare con chiarezza la stupidità e l'ignoranza di ogni forma di razzismo".

Il fondatore del Womad, Peter Gabriel, definisce così il festival itinerante di musica, arte e danza ideato dal suo genio visionario e che dal 1998 si svolge in Sicilia. La XIV edizione della Rassegna, il cui cartellone è stato presentato oggi, si terrà a Palermo dal 20 al 23 luglio. Vasto e variegato il programma del Womad Sicily, che avrà come location il Teatro di Verdura, con grandi nomi a livello internazionale come l'Orquestra Buena Vista Social Club feat. Omara Portuondo, gli Hot Tuna, Khaled, Jimmy Cliff, Sarah Jane Morris. Nell'ambito del festival anche una grande performance musicale di Zucchero Fornaciari, che si esibirà il 21 luglio - ma al Velodromo Paolo Borsellino - insieme agli Asl3, Ebo Taylor ed Aurelio Martinez.

"A Palermo il Womad appare nell'estate del 1998 come una scossa - ricorda Fabio Lannino organizzatore e partner di Womad International - segnando per sempre un punto di svolta tra l'idea italiana di fare spettacolo. Un gran numero di artisti provenienti dai quattro angoli del mondo che trasformano la città in un villaggio globale aperto ad ogni sorta di incontro e di esperienza artistica e musicale".

Alla conferenza stampa di presentazione del Womad Sicily è intervenuto anche il dirigente dell'Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Marco Salerno. "Abbiamo sposato con entusiasmo la manifestazione internazionale - ha spiegato - perché iniziative come questa servono a fare emergere le enormi potenzialità della nostra terra. Peculiarità culturali, artistiche e paesaggistiche che possono e devono diventare un marchio di fabbrica turistico da esportare in Italia e nel mondo". Tra le iniziative di quest'anno inserite nella manifestazione artistica anche una partnership con tour operators che hanno creato appositi pacchetti con possibilità di partecipare agli spettacoli serali ammirando durante le giornate le bellezze artistiche e monumentali del territorio siciliano. I biglietti si possono acquistare presso il circuito Box Office Sicilia per le giornate del 20, 22 e 23 luglio. Per il 21 luglio info sull'acquisto dei biglietti collegandosi al sito www.musicaesuoni.it.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php