Live Sicilia

Il primo album

Villa Filippina, ecco i fratelli Cirrone

VOTA
0/5
0 voti

album, fratelli cirrone, villa filippina
A tre mesi dal lancio è già un successo internazionale. Per “Uplands Park Road”, il nuovo album della Cirrone Band, è il momento del confronto con il pubblico palermitano. Giovedì 7 luglio, a partire dalle 21.30, a Villa Filippina è in programma l'anteprima musicale. Sul palco Alessandro, Bruno e Mirko saranno accompagnati da alcuni dei musicisti che hanno collaborato alla realizzazione del disco. Come Lucia Lauro che ha dato il suo contributo alle percussioni, Roberto Terranova al piano hammond e al moog, Samuele Davì ai fiati.

Un concerto nato dal desiderio della band, di cui fa parte anche Ferdinando Piccoli, di riprodurre fedelmente dal vivo il sound del disco, condividendo con i propri concittadini un successo consolidato negli anni; dalla prima apparizione come “Applle Scruffs” ad oggi, i Cirrone si sono esibiti in innumerevoli concerti, tra la Sicilia e l'inghilterra affermandosi quali precursori di un sound anglo-americano “fatto da siciliani” in cui la sicilianità risulta evidente – stando ai critici – “nella solarità, nell’ottimismo e nella sincerità del mood”. Oggi la band ha un nome nuovo di zecca, quello con cui i cultori americani l’hanno identificata nel corso di un tour che l’ha portata ad esibirsi in otto tra i più prestigiosi club newyorkesi per la presentazione della versione EP dell’album.

“Uplands Park Road” è stato realizzato tra l’Italia e gli Stati Uniti, registrato a Scordia negli studi di Sonoria, mixato e masterizzato all’OHM Studio di Los Angeles dal produttore americano Todd Burke. Le prime entusiastiche recensioni da parte di alcuni tra i più prestigiosi magazines americani, inglesi, giapponesi e spagnoli sono arrivate qualche settimana dopo il lancio sul mercato mondiale online avvenuto ad inizio aprile. Sono quindi seguiti i passaggi e le  interviste radio e le prime proposte dalle case di distribuzione: dall’americana Kool Kat Musik alla giapponese Powerpop Academy. Per l’autorevole sito americano “Absolute Powerpop”, che ha classificato i tre fratelli Cirrone come i nuovi eredi della tradizione pop/rock anglo-americana, “Uplands Park Road” è la “migliore scoperta del 2011”. “Powerpopholic” l’ha invece inserito nella rosa dei dieci candidati al titolo di miglior album dell’anno, assegnando un lusinghiero voto 10. Un giudizio analogo è stato riservato soltanto alla nuova band di Liam Gallagher, l’ex leader degli Oasis.

I 13 brani che compongono la track list sono stati scelti accuratamente tra i 20 registrati in studio tenendo conto del livello qualitativo della composizione, mantenuto alto per tutti i 45 minuti della durata dell'album. Non a caso i siti  americani che in questi giorni hanno recensito "Uplands Park Road", hanno subito colto questo importante aspetto della musica dei Cirrone sottolineando come il cd della band palermitana non contenga "filler songs" cioè canzoni di riempimento, ma solo brani che nella loro diversità ed originalità contribuiscano alla completezza ed alla forza dell'album stesso. Un aspetto quest'ultimo, che rende "Uplands Park Road" una vera e propria eccezione nel panorama discografico del momento. Negli USA, le prime copie disponibili del cd sono andate esaurite in soli sette giorni.

Apertura al pubblico Villa Filippina: Ore 20. Inizio concerto: Ore 21.30 – Ingresso libero

Info: Tel. 091.6116565 – Cell 346.9589139 - www.villafilippina.it


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php