Live Sicilia

La manifestazione all'Ars

La Mantia: "Cracolici difende la 'casta'"

VOTA
0/5
0 voti

ars, cracolici, giovane italia, la mantia, pdl, protesta. catalano, striscioni, Politica
“Il nervosismo dell’onorevole Cracolici e le dichiarazioni scomposte contro la nostra manifestazione hanno il sapore di una vera e propria difesa d’ufficio della casta che occupa buona parte degli scranni dell’Assemblea Regionale Siciliana". Lo dice Mauro La Mantia, presidente regionale di Giovane Italia, rispondendo alle dichiarazioni del capogruppo PD all'Ars Antonello Cracolici sulla manifestazione di ieri davanti Palazzo dei Normanni.

"La stessa casta che poche settimane fa ha salvato, trasversalmente, il seggio di Santo Catalano. La nostra manifestazione di ieri - aggiunge - era rivolta contro il malcostume che imperversa tra la classe dirigente siciliana, non contro il parlamento come istituzione o contro un partito in particolare. Quello che Cracolici fa finta di non capire è che la questione morale, come da tempo affermiamo, riguarda tutti i partiti nessuno escluso, a cominciare dal Partito Democratico che per anni ha preteso di dare lezioni di legalità. A differenza del movimento giovanile del partito di Cracolici, noi abbiamo sempre avuto il coraggio di rinfacciare al nostro partito gli errori relativi alle scelte delle candidature. Forse Cracolici fa finta di non ricordare la nostra posizione sulla vicenda Dell’Utri. Non siamo forcaioli o qualunquisti, siamo forse dei giovani sprovveduti che sognano un parlamento regionale senza deputati che vengono sorpresi mentre intascano una tangente”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php