Live Sicilia

in anteprima su I love Sicilia

Il nuovo volto del Museo Diocesano

VOTA
0/5
0 voti

I Love Sicilia, Museo Diocesano, I Love Sicilia
Il 13 luglio, in occasione delle celebrazioni del Festino di Santa Rosalia, saranno inaugurati a Palermo i nuovi saloni del Museo Diocesano. E il mensile I love Sicilia ve li mostra in anteprima: un totale di circa 25 ambienti in cui esporre più di 300 opere. Una nuova disposizione che prevede anche l’ampliamento dei servizi culturali, dal laboratorio didattico per i bambini, alla sala conferenze, e soprattutto una nuova collocazione del laboratorio di restauro, al momento relegato nel seminterrato. Il piano nobile è stato recuperato dall’architetto Lina Bellanca con fondi dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell'Identità siciliana, sotto la direzione del Soprintendente Gaetano Gullo.

“L'obiettivo – spiega Gullo – è quello di mostrare alla città i lavori in progress del piano nobile del Palazzo Arcivescovile, il cui nuovo allestimento è in dirittura d’arrivo”. L’ampliamento del Museo Diocesano è un susseguirsi di meraviglie come le camere in cui il Cardinale Pietro Gravina ricavò la sua alcova. E, dopo averle attraversate, si arriva alla famosa Sala Borremans, punta di diamante del museo. La sala Azzurra accoglierà, invece, la mostra a cielo aperto dedicata a Santa Rosalia.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php