Live Sicilia

Lampedusa

Riprendono gli sbarchi, salvati in 609


Articolo letto 684 volte
VOTA
0/5
0 voti

immigrazione, lampedusa, sbarchi, sos, Cronaca
13. 36 Sono 609  i migranti sul barcone col timone rotto e in pericolo, lasciato alla deriva, a Sud di Lampedusa trasbordati su due motovedette della guardia costiera, due della Finanza e una dei carabinieri. Circa 400 sono già stati portati a Lampedusa. Ci sono anche donne, alcune incinte, e bambini. A 40 miglia a Sud di Lampedusa, dove un peschereccio di Mazara del Vallo ha segnalato un barcone, su cui ci sarebbero circa 150 persone, si sono dirette due motovedette per le operazioni di salvataggio. Il peschereccio è a poca distanza del natante coi migranti e attende l'arrivo delle unita' italiane.

11.00 Un barcone con almeno quattrocento profughi a bordo è stato avvistato poco fa da un Atr della Guardia di Finanza a poche miglia da Lampedusa. Tre motovedette della Guardia Costiera ed una della Guardia di Finanza stanno raggiungendo l'imbarcazione. Un altro barcone, questa volta a una quarantina di miglia dall'isola, è stato avvistato da un peschereccio.

8.30 E' approdato in nottata a Lampedusa il barcone con 347 migranti, tra i quali 27 donne e un bambino, soccorso al largo dell'isola dalle motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza. Si tratta del quarto sbarco nel giro di poche, per un numero complessivo di quasi 900 profughi provenienti dalla Libia, ad eccezione di una piccola imbarcazione partita dalla Tunisia. Ieri le unità di Capitaneria e Finanza avevano soccorso nel Canale di Sicilia altri due barconi in difficoltà con 247 e 175 extracomunitari. Tutti gli immigrati sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza, dove in questo momento sono ospitate oltre 1200 persone.




/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php