Live Sicilia

MOSTRE

Gli orizzonti siciliani
nelle foto di Bellavista


Articolo letto 786 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Zapping
Trenta foto in bianco e nero per raccontare i suoi orizzonti siciliani. Si inaugura oggi alla Libreria del Mare di Palermo la mostra fotografica dell'architetto paesaggista Carlo Bellavista dal titolo "La linea semplice dell'orizzonte". Tre anni di lavoro in giro per i litorali di Palermo, Trapani, Messina e Catania con la sua Nikon, in estate ma meglio ancora d'inverno quando la folla si dirada, il mare entra verso la terra e i confini dell'orizzonte si fanno sempre più nitidi.

E diventano quella linea costante di misura del visibile che insegue l'autore. Centinaia e centinaia di scatti per una selezione rigorosa. "mi piacerebbe - spiega - avere lo sguardo di un bambino con la lentezza di un adulto" che conferma in pieno la bella frase del regista Wim Wenders grande maestro, insieme a Luigi Ghirri, dell'autore palermitano. Elogio della lentezza e amore per gli spazi infiniti dello sguardo dell'uomo verso la natura. Con questa chiave le foto della Libreria del Mare ci raccontano nuove spiagge, approdi, insenature, porti, navi e terrazze deserte verso il mare e, più giù, verso i suoi limiti visivi che creano nuove distese alla mente e al cuore. Per vedere oltre, per riuscire ancora a sognare, per desiderare le assenze e per dimenticare le presenze. La mostra chiude il 15 giugno.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php