Live Sicilia

catania

"Il barbiere di Siviglia":
ecco le note di regia di Dario Fo


Articolo letto 671 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, dario fo, il barbiere di siviglia, Catania, Zapping
''Nella mia regia ho fatto di tutto per inserire umorismo, gioia e divertimento. Anzi, questi elementi sono fondamentali. Ho voluto comunicare questo entusiasmo ai cantanti e ai musicisti così che a loro volta si divertano quando cantano e suonano''. Lo scrive Dario Fo nelle note di regia de ''Il Barbiere di Siviglia'' che sta preparando per il Teatro Massimo Bellini di Catania e che andrà in scena dal 10 al 19 maggio.

''La musica di Rossini - scrive ancora il Premio Nobel per la Letteratura 1997, che di questo Barbiere firma anche scene, costumi e luci - è ricca di spezie e di aromi. E' una musica nella quale si scoprono olive e pomodorini, piccoli pesci fritti, turgidi chicchi d'uva dolce, profumo di rose e di rosmarino, lenzuola e tovaglie, vino secco e risate di giovani fanciulle. Desidero mettere in scena un 'Barbiere' ricco di ognuno di questi ingredienti, e metterlo in situazione in uno spazio ampio e pieno di luce''.

Il gruppo di lavoro di Fo e gli artisti impegnati nella produzione sono già al Bellini da alcune settimane e stanno provando con orchestra e coro. Fo raggiungerà Catania tra pochi giorni per dirigere le prove dei cantanti e delle masse artistiche e per seguire i ritocchi e gli ultimi dettagli dell'allestimento, arrivato direttamente da Amsterdam.

Nel cast artistico di questo Barbiere ci sono nomi di primo piano: dal Don Basilio di Simone Alaimo alla Rosina di Anna Bonitatibus, dal Conte di Almaviva, affidato a Mario Zeffiri al Figaro di Christian Senn. A dirigere l'orchestra stabile del Teatro Massimo Bellini sara' il direttore artistico dell'Ente Will Humburg.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php