Live Sicilia

Wine on the road

Un concorso unisce vino e poesia


Articolo letto 620 volte
VOTA
0/5
0 voti

concorso, maestrelli, vino, Zapping
Arte, cultura, letteratura. E vino. Lungo l'asse Sicilia-Toscana. Sembrano snodarsi così le coordinate della vicenda personale e imprenditoriale di Silvia Maestrelli, la sorprendente vigneron toscana che nel 2007 approdò in Sicilia, tra l’Etna, il Val di Noto e il Trapanese, dando vita alla casa vinicola Tenuta di Fessina.

Maestrelli ha messo a battesimo, sotto le insegne delle sue maison (Villa Petriolo in Toscana), il quinto concorso letterario che nasce, quest’anno, ul tema “Wine on the road. Appunti di viaggio… per cantine”.

Il bando si apre oggi (15 aprile) e, fino al 15 luglio, gli interessati potranno inviare all’email golpaja@gmail.com racconti brevi (ottomila battute al massimo, spazi inclusi) in lingua italiana, sulla tematica del “viaggiar assaporando”. I vincitori saranno resi noti il cinque settembre e a proclamarli sarà una giuria presieduta dal critico cinematografico Enrico Ghezzi. Ai tre selezionati andranno premi in denaro, al primo e al secondo (1.200 e 800 euro). Al terzo, vini della maison. I testi premiati, inoltre, saranno pubblicati in una speciale collana della casa editrice Ets, di Pisa.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php