Live Sicilia

Indagato per concorso esterno

Romano, stamattina il Gip decide


Articolo letto 453 volte
VOTA
0/5
0 voti

gip, saverio romano, Politica
Il Gip Giuliano Castiglia deciderà stamattina la posizione del ministro dell'Agricoltura, Saverio Romano, indagato per concorso esterno in associazione mafiosa. La Procura aveva chiesto l'archiviazione, ma il Gip ha fissato l'udienza preliminare alla quale Romano comunque non parteciperà: è impegnato, infatti, in Lussemburgo nel vertice di ministri dell'agricoltura dei paesi dell'Ue. Il pm Nino Di Matteo non ha depositato nuovi documenti rispetto a quelli posti a base dell'ipotesi accusatoria di una 'contiguita'' di Romano con ambienti della mafia di Villabate.

Ne ha parlato il collaboratore di giustizia Francesco Campanella, secondo il quale il ministro sarebbe stato "a disposizione" di Cosa nostra, in particolare dei boss Nicola e Antonino Mandalà. La Corte d'appello, che ha condannato per favoreggiamento della mafia l'ex presidente della Regione siciliana, Salvatore Cuffaro, ha scritto: "Campanella incontrò Romano per chiedergli l'inserimento di Giuseppe Acanto nella lista Biancofiore e ciò riferendogli espressamente che si trattava di un candidato sostenuto dal gruppo di Villabate e da Antonino Mandalà". La lista Biancofiore era, nelle elezioni regionali 2001, espressione dell'Udc siciliana. Romano era a quel tempo dirigente di primo piano del partito dal quale si è recentemente distaccato per fondare il Pid e aderire al gruppo dei 'Responsabili' che sostiene il governo Berlusconi. Domani il Gip si troverà a scegliere fra due strade. Potrebbe accogliere la richiesta di archiviazione, oppure disporre nuovi accertamenti. Romano è inoltre indagato per corruzione aggravata in un altro procedimento scaturito dalle dichiarazioni di Massimo Ciancimino e da alcune intercettazioni telefoniche. La Procura ritiene che Romano, il senatore Carlo Vizzini del Pdl e Salvatore Cuffaro, abbiano ricevuto tangenti per favorire la società Gas, della quale era socio Ciancimino, in alcune operazioni di metanizzazione.

(Fonte ANSA)


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php