Live Sicilia

La diretta

Lampedusa, ancora invasione


Articolo letto 522 volte
VOTA
0/5
0 voti

lampedusa, migranti, rimpatrio, tunisia, Cronaca
Momenti di tensione la scorsa notte a Lampedusa dove alcuni tunisini hanno dato vita a disordini dopo il rimpatrio di trenta loro connazionali, il primo reso possibile dagli accordi del governo con la Tunisia. I tafferugli sono scoppiati nel centro di accoglienza di contrada Imbriacola si è diffusa la notizia del volo per Tunisi decollato dall'aeroporto dell'isola con a bordo immigrati che secondo la polizia risultavano avere precedenti penali e che pertanto sono stati ricondotti in patria. Nel timore di essere rimpatriati anche loro, i 74 tunisini che erano arrivati mercoledì assieme a quelli adesso espulsi, hanno protestato animatamente e solo a tarda notte le forze dell'ordine hanno riportato la calma.

10.43. Con la partenza nella notte della nave 'Flaminia' a Lampedusa non ci sono praticamente più migranti: dopo settimane di invasione, infatti, sull'isola restano soltanto 72 persone. Gli immigrati si trovano nel centro di accoglienza dell'isola e, secondo quanto si apprende, dovrebbe essere rimpatriati nei prossimi giorni. I 72, infatti, sono arrivati a Lampedusa dopo la firma dell'accordo tra il ministro dell'Interno Roberto Maroni e le autorità tunisina, con un barcone con a bordo complessivamente 104 persone. Una trentina é stata rimpatriata ieri e questi ultimi lo saranno nei prossimi giorni.

13.07 Sbarco di immigrati a Pantelleria (Trapani), dove alcuni tunisini sarebbero stati gettati in mare dagli scafisti nel tentativo di fuggire, dopo essere stati scoperti dagli uomini della Capitaneria di porto. Gli scafisti, in tutto tre persone, sono stati inseguiti da due motovedette della Guardia costiera e dei carabinieri, che sono riusciti a fermarli ed arrestarli. I migranti, 40 circa, sono tutti stati soccorsi e tratti in salvo. Le loro condizioni, secondo le prime infomazioni, sono buone. Altri 10 migranti sono invece sbarcati sempre a Pantelleria, in località Grazia.

17.12 Dopo due giorni di sosta riprendono gli sbarchi a Lampedusa: un barcone con circa 200 migranti a bordo è stato avvistato ad una ventina di miglia dalle coste di Lampedusa. L'imbarcazione è già stata agganciata dalla motovedetta della Capitaneria di porto e arriverà nell'isola nelle prossime ore.

18.27 Un altro barcone carico di immigrati è arrivato poco fa a Lampedusa. L'imbarcazione, con a bordo 49 migranti tra cui una donna, è stata agganciata dalla motovedetta della Guardia di Finanza a circa tre miglia dall'isola. Non è invece ancora arrivato il barcone avvistato nel pomeriggio a 20 miglia da Lampedusa con a bordo circa 200 migranti.

20.54. Una vecchia nave, con a bordo seicento migranti è attraccata al molo di Lampedusa. L'imbarcazione era stata avvistata un paio di ore fa a una ventina di miglia dall'isola ed è poi stata scortata in porto dalle motovedette della Capitaneria di Porto e della Guardia di Finanza. Un'altra imbarcazione si avvicina.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php