Live Sicilia

Sul "Giornale di Sicilia"

L'intervista all'assessore invisibile


Articolo letto 547 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Se ne sono accorti quelli di dipalermo.it. "Il Giornale di Sicilia lunedì scorso apre la sua edizione di Catania con un ampio articolo dedicato alla rivoluzione del welfare nel Comune etneo. Il pezzo si basa sulle dichiarazioni dell’assessore alle Politiche sociali e alla famiglia, Marco Belluardo. (...) Chi sopravvive alla lettura resta con la curiosità di saperne di più sul welfare in salsa catanese, cerca su internet e scopre che l’assessore Marco Belluardo non è più in carica dal giugno dello scorso anno. Poi magari, in preda a una pulsione di autolesionismo, sfoglia il Gds del giorno dopo e scopre una rettifica nell’edizione catanese: l’ex assessore Belluardo non ha mai parlato con Giornale di Sicilia. Né lui, né l’attuale assessore alle Politiche sociali, che secondo il sito del comune e a scanso di sorprese, si chiama Carlo Pennisi. Con chi avrà mai parlato il Gds?".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php